Regole di comportamento sulla strada

Perché la vostra vacanza e il viaggio fino alla destinazione desiderata trascoressero piacevolmente, vi riportiamo le linee guida di sicurezza e le norme di comportamento sulle strade in Croazia.

DOCUMENTI E ACCESSORI

A prescindere da quale mezzo di trasporto guidiate, un’automobile, uno scooter o un camper, è obbligatorio il possesso dei documenti di circolazione e di guida e della polizza assicurativa dell’autoveicolo, nonché la carta verde. Accanto a questi documenti è necessario avere sempre con sé un documento di riconoscimento valido, il passaporto o la carta d’identità. Con i documenti, tutti gli autoveicoli devono essere dotati di un kit di accessori di sicurezza stradale obbligatori contenente l’Euro triangolo d’emergenza, la cassetta del pronto soccorso, il set di lampadine di scorta con resistenza incorporata H4, H7 o H7/H1 (adatta al modello del veicolo), i guanti e il giubbotto segnaletico. Dal 15 novembre al 15 aprile è obbligatorio avere in dotazione anche l’attrezzatura invernale sui tratti stradali invernali delle strade pubbliche in Croazia. Per attrezzatura invernale Per veicoli di massa complessiva non maggiore di 3,5 t con il termine pneumatici invernali si intendono gli (M+S / Mud & Snow) su tutte le ruote o gli pneumatici estivi con la profondità del battistrada di almeno 4 mm con catene da neve sulle ruote motrici.

LE STRADE IN CROAZIA

Accanto alle strade regionali e locali, la Croazia è collegata anche con una rete di strade veloci e autostrade. Il costo del pedaggio per le strade veloci e per le autostrade è calcolato in base alla lunghezza del tratto stradale tra due caselli autostradali e in base al tipo di veicolo. Il pedaggio si paga ai caselli autostradali in contanti (kuna ed euro), con carte di credito convenzionate come segnalato sul casello e con carta prepagata (dispositivo ENC posizionato sul parabrezza). Conosciuta come il paese delle mille isole, la Croazia ha un ottimo collegamento con le isole, specialmente nell’alta stagione. Alcune isole come Krk (Veglia), Pag (Pago), Vir, Murter e Čiovo, sono collegate con la costa da un ponte. Il pedaggio del ponte per l’isola di Veglia viene pagato da tutti i tipi di autoveicoli soltanto quando lo percorrono dalla parte costiera verso l’isola, mentre gli utenti che attraversano il ponte di Veglia dirigenosi verso la costa non pagano il pedaggio. Informazioni precise sul pedaggio in Croazia le potete trovare sulle pagine web della HAK (Auto Club Croato). Le altre isole possono essere raggiunte con le regolari linee di traghetto, mentre le informazioni riguardanti gli orari e le tariffe possono essere trovate sulle pagine web della Jadrolinija.

LIMITI DI VELOCITÀ

Tutti i veicoli devono rispettare i limiti di velocità o la velocità regolata dai segnali stradali e adeguarla alle caratteristiche e allo stato della strada, nonché alle condizioni atmosferiche.

Limiti di velocità a seconda della classificazione tecnica della strada

  • strada urbana 50 km/h
  • strada extraurbana a seconda della segnaletica riguardante i limiti, massimo 90 km/h
  • su strade veloci e strade extraurbane principali destinate al traffico di motoveicoli 110 km/h
  • su autostrade 130 km/h

Limiti di velocità a seconda della categoria di veicoli

  • treno turistico 20 km/h
  • trattore o veicolo che traina un altro veicolo in avaria 40 km/h
  • motoveicoli con rimorchio per il trasporto di persone e autobus con posti in piedi 50 km/h
  • autosnodati senza posti in piedi 70 km/h
  • autobus per trasporto organizzato di bambini e ragazzi 80 km/h
  • autobus, autoveicoli di massa complessiva superiore alle 3,5 tonnellate e autoveicoli che trainano rimorchio senza impianto frenante (camper) 80 km/h

Sanzioni previste per superamento limiti di velocità

  • superamento del limite superiore ai 50 km/h – sanzione pecuniaria compresa tra 5.000 e 15.000 kn oppure pena detentiva fino a 60 giorni, decurtazione di 3 punti
  • superamento del limite di oltre 30 e di non oltre 50 km/h – sanzione pecuniaria di 2.000 kn, decurtazione di 2 punti
  • superamento del limite di oltre 20 e di non oltre 30 km/h – sanzione pecuniaria di 1.000 kn, decurtazione di 1 punto
  • superamento del limite di oltre 10 e di non oltre 20 km/h – sanzione pecuniaria di 500 kn
  • superamento del limite di non oltre 10 km/h – sanzione pecuniaria di 300 kn

Sanzioni previste per superamento limite di velocità nelle aree urbane

  • superamento del limite superiore ai 50 km/h – sanzione pecuniaria compresa tra 3.000 e 7.000 kn, decurtazione di 3 punti
  • superamento del limite di oltre 30 e di non oltre 50 km/h – sanzione pecuniaria di 1.000 kn
  • superamento del limite di oltre 10 e di non oltre 30 km/h – sanzione pecuniaria di 500 kn

PREZZO CARBURANTI

Dato che i prezzi del carburante variano fra i vari distributori, il che dipende dalla politica sui prezzi delle rispettive compagnie, riportiamo i prezzi del carburante attuali in Croazia, ma anhe in Europa.

PROCEDURA IN CASO DI INCIDENTE STRADALE

A prescindere se siete direttamente coinvolti nell’incidente o siete un conducente che si trovata casualmente sul posto dell’incidente, avete l’obbligo di avvertire dell’incidente la polizia al 192, eccetto in caso di incidente stradale con pochi danni materiali. Se si tratta di incidente stradale con danni materiali e fisici più gravi, mettete in sicurezza il luogo dell’incidente posizionando il triangolo catarifrangente a dovuta distanza e attendete l’arrivo della polizia e del pronto soccorso. Se i danni materiali causati dall’incidente ai veicoli si dimostrassero lievi, è opportuno spostare i veicoli coinvolti dalla careggiata per non intralciare il traffico e compilare sottoscrivendolo il modulo europeo per incidenti stradali. Le informazioni dettagliate su come comportarsi in caso di incidente stradale in Croazia potete cercatele sulle pagine web del Ministero degli Affari Interni (Ministarstvo unutarnjih poslova).

In caso di avaria del veicolo o nel caso fosse necessario trasportarlo al primo deposito o officina, chiamate il 1987 – Soccorso stradale (se chiamate dall’estero o da un cellulare con scheda estera, è necessario digitare il prefisso per la Croazia +385).

GUIDA NELLA ROTATORIA

Le rotatorie vengono costruite per regolare e snellire il traffico, renderlo più sicuro e diminuire i punti di colissione fra i veicoli negli incroci con scarsa visibilità. La circolazione all’interno della rotatoria è sempre in senso antiorario. Per i veicoli che si inseriscono nel traffico della rotatoria, c’è l’obbligo di precedenza a chi è già all’interno. Se la rotonda ha più corsie, generalmente si circola sulla corsia interna se non si intende imboccare la prima uscita, mentre sulla corsia di destra per prepararsi ad uscire dalla rotatoria. La corsia esterna non viene usata se imboccate l’ultima uscita. Per vedere nella realtà come si circola nella rotatoria, cliccate qui.

WEBCAM

Prima di partire informatevi sulla condizione delle strade croate, dei passaggi di confine, dei porti di partenza dei traghetti e dei ponti.

SOGGIORNO CON CAMPER IN LOCAZIONI NON ADIBITE A CAMPEGGIO

In Croazia non è permesso campeggiare su aree libere al di fuori dei campeggi registrati ed è punibile chi lo fa. La Croazia ha numerosi campeggi di categorie diverse, ma anche parcheggi nelle aree di riposo per camper – anche davanti all’entrata dei campeggi.

NUMERI TELEFONICI IMPORTANTI

Come in tutto il mondo, anche in Croazia ci sono numeri telefonici che è bene conoscere durante il vostro soggiorno nel nostro paese:

  • 112 (+385 112) è il numero unico di emmergenza in Croazia. È disponibile su tutte le reti GSM con accesso gratuito, attivo 24 ore su 24. È un numero che centralizza tutte le chiamate di soccorso: Emergenza Sanitaria, Vigili del Fuoco, Polizia, Soccorso del Corpo Forestale, Soccorso Veterinario, altre forze operative e interventi di soccorso.
  • 192 (+385 192) Polizia
  • 193 (+385 193) Vigili del Fuoco
  • 194 (+385 194) Pronto Soccorso
  • 1987 (+385 1 1987) Soccorso stradale
  • 195 (+385 1 195) Centro nazionale di ricerca e salvataggio in mare
  • 11888 (+385 1 11888) Informazioni su numeri di telefono urbani e interurbani
  • 11802 (+385 1 11802) Informazioni su numeri di telefono internazionali
  • 060 520 520 (+385 60 520 520) Previsioni del tempo e condizioni delle strade

Se chiamate dall’estero o con un cellulare con scheda estera, è obbligatorio digitare il prefisso per la Croazia +385, come segnalato nella lista sopra riportata.

Il numero di telefono unico per le informazioni turistiche per tutta la Croazia è 062 999 999. Chiamando dall’estero digitate +385 62 999 999. Il servizio informazioni è disponibile in lingua croata, inglese, tedesca e italiana.

INFORMAZIONI IMPORTANTI

  • Il tasso di alcool nel sangue del conducente non deve superare il limite di 0,5 ‰. Per i conducenti sotto i 24 anni di età e conducenti professionali 0,0‰.
  • È obbligatorio usare le cinture di sicurezza durante il viaggio su tutti i sedili.
  • È vietato l’uso del cellulare durante il viaggio.
  • I conducenti di motociclette devono portare il casco durante il viaggio.
  • Durante il periodo dell’ora legale invernale è obbligatorio viaggiare con le luci accese anabbaglianti anche di giorno. Consigliamo di viaggiare con le luci accese nelle ore diurne anche nel periodo dell’ora legale estiva.

Coloro i quail non rispettano le regole di sicurezza sopra citate vengono puniti severamente.

Buon viaggio!