Abbazia

Abbazia, quale regina dell'Adriatico e irripetibile destinazione turistica, sviluppa il suo turismo oramai da molti anni. Baciata dalle onde del Mar Adriatico e custodita dal massiccio verde del Monte Maggiore, si è adagiata nel famoso Golfo del Quarnero.

È caratterizzata da bellissimi parchi ben curati, passeggiate, antiche ville austro-ungariche che danno l’impressione di essersi persi in tempi remoti quando vi passeggiavano re e imperatori. Ma Abbazia è anche luogo di numerosi festival, concerti, mostre, seminari e congressi durante tutto l’anno. Il soggiorno nel Camping Medveja vi regalerà una piacevole esperienza, dove potrete, guardando il mare,  rilassarvi nel silenzio profumato di piante mediterranee.

Fate una passeggiata sul Lungomare che segue la costa per 12 chilometri e potrete vedere lussuose ville e alberghi, numerosi accessi al mare nascosti, panchin celate sotto possenti querce e una ricchezza di sensazioni nell’incredibile armonia di colori, suoni e profumi. Sul promontorio della passeggiata si erge la scultura di una ragazza in pietra che porge la mano al gabbiano innebriandosi del limpido mare quarnerino. Vi trovate di fronte al simbolo di Abbazia e del Quarnero, la Ragazza col gabbiano, un’elegante statua che nasconde una storia interessante e che sorveglia la sua città.

Visitate Abbazia in qualsiasi periodo dell’anno, fate una passeggiata nei suoi parchi, respirate la freschezza dei suoi pini, accontentate il palato in qualche ristorante d’eccellenza e sentite l’unione perfetta tra passato e presente che vi spingerà a tornarci!